PROGRAMMA

 

UN PO’ DI STORIA

Nasciamo nel 2009 con il nome di Working Capital per incentivare, tramite la Call for Ideas, lo sviluppo del digitale in Italia. Negli anni abbiamo attraversato un’evoluzione costante che ci ha portato a diventare un strumento fondamentale della strategia di open innovation di TIM. Nel 2013, infatti, apriamo i nostri Acceleratori e diventiamo così il corporate accelerator aziendale. Nel 2016 arriviamo alla decisione di passare dalla tradizionale Call for Ideas alla Call for Startups allo scopo di selezionare non più idee, ma progetti a uno stadio di sviluppo già avanzato.

 

OGGI

Nel 2017 stiamo continuando ad evolvere, per questo abbiamo deciso di affiancare alla Call for Startups un nuovo strumento, la Call for Partners.

 

Con la Call for Partners selezioniamo startup ready-to-market, con una soluzione digitale già sul mercato o pronta per essere commercializzata, e ci focalizziamo su pochi ambiti di ricerca ben individuati. In questo caso, le startup accedono al Programma di Co-Creation che è finalizzato alla customizzazione della soluzione digitale secondo le necessità aziendali. La Call for Partners, quindi, favorisce la velocità di integrazione della soluzione digitale nell’offerta o nella tecnologia TIM.

 

Con la Call for Startups la nostra ricerca si apre anche a startup early stage, con una soluzione in corso di sviluppo, e si estende ad un ampio numero di ambiti. Per loro prevediamo un Programma di Accelerazione che ne velocizza la maturazione imprenditoriale e, quindi, il go-to-market. Grazie all’apertura che caratterizza la Call for Startups, restiamo recettivi a tutte le novità.

 

In ogni caso, tutte le startup che entrano nel nostro circuito, a prescindere dal canale d’ingresso, beneficiano delle sinergie aziendali di TIM #Wcap. Fin da subito, con ogni realtà avviamo un percorso congiunto che coinvolge le business unit di TIM al fine di approfondire le reciproche opportunità commerciali. Per le startup che hanno sviluppato applicazioni per aziende e professionisti, facilitiamo le  occasioni offerte da TIM Open, il marketplace aziendale per applicazioni digitali. Infine, con l’ingresso nel contesto TIM #Wcap, assicuriamo a tutte una visibilità privilegiata nei confronti di TIM Ventures, il corporate venture capital di TIM che investe, su base selettiva, nelle realtà più interessanti per il business aziendale.