TIM #WCAP 2017

09-05-2017

UN PO' DI STORIA

Nato nel 2009 con il nome di Working Capital, TIM #Wcap negli anni ha attraversato un’evoluzione costante, fino a diventare l’acceleratore di startup all’interno dell’azienda, importante strumento della strategia di open innovation di TIM. Coerentemente con la sua mission, TIM #Wcap ha selezionato, accelerato e finanziato startup digitali puntando, nel tempo, su progetti sempre più solidi e concreti, fino alla decisione di passare nel 2016 dalla tradizionale Call for Ideas alla Call for Startups.

IL 2017

Quest'anno TIM #Wcap conferma ulteriormente il proprio ruolo all’interno della business strategy di TIM, rilanciando la sua vocazione a selezionare le migliori soluzioni con l’obiettivo integrarle nella catena del valore aziendale.

“TIM sta vivendo un’evoluzione che ci accompagnerà per i prossimi anni e che ha obiettivi molto chiari”, afferma Mario Di Mauro, responsabile della funzione Strategy di TIM. “Un’evoluzione della nostra offerta e della nostra tecnologia, che verrà gestita attraverso i giusti investimenti, ma anche attraverso i giusti partner, tra cui anche le startup che sapranno apportare un contributo di innovazione alla nostra azienda”.

LE NOVITA'

La strada è quella del proseguimento di un percorso avviato nel 2016 che porta, tuttavia, a una nuova fase e quindi ad alcune importanti novità.

Lo scouting è sempre più guidato dalla business strategy aziendale, per dare fin da subito alle startup una prospettiva di mercato. Lo sviluppo dei progetti selezionati è finalizzato a integrare le soluzioni nell’offerta e nella tecnologia di TIM. Nel focus TIM #Wcap rientrano, quindi, realtà ancora più concrete, solide, mature: veri e propri partner con i quali avviare relazioni di business.

Massimiliano Ambra, responsabile del Business Development: “TIM #Wcap ha un ruolo importante: ci dà la possibilità di fare scouting di soluzioni anche su mercati adiacenti, che possano essere rapidamente integrate nell’offerta di TIM e, al contempo, di mantenere un osservatorio sui nuovi trend dell’innovazione tecnologica”.

Sono questi i principi che guidano la strategia di TIM #Wcap nel 2017 e che già hanno trovato una concretizzazione con il lancio di in due iniziative,  di scouting: la Call for Partners lanciata il 10 maggio e la Call for Startups il 15 giugno.

CALL FOR PARTNERS

La Call for Partners è uno strumento inaugurato quest’anno con il fine di soddisfare in tempi veloci i bisogni d’innovazione TIM. Si rivolge quindi a startup ready-to-market, con una soluzione digitale già sul mercato o pronta per essere commercializzata e si focalizza su pochi ambiti di ricerca ben individuati. I team selezionati accedono al Programma di Co-Creation focalizzato sulla customizzazione della soluzione digitale secondo le necessità aziendali.

CALL FOR STARTUPS

La Call for Startups è un’iniziativa consolidata, ma che quest’anno ridefinisce il suo obiettivo: permetterci di restare recettivi a tutte le novità e tenere il polso dell'innovazione digitale italiana. E’ quindi dedicata a startup, anche early stage, con una soluzione in corso di sviluppo e si estende ad un ampio numero di ambiti. Le startup accedono a Programma di Accelerazione che ne velocizzi la maturazione imprenditoriale e, quindi, il go-to-market.